Milano: Sala, ‘ricandidatura? Ci sto pensando ma ora priorità è città’

Milano, 3 set. (Adnkronos) – Il sindaco di Milano Giuseppe Sala probabilmente scioglierà la riserva sulla sua ricandidatura dopo le elezioni regionali, a fine mese, ma “è da escludere che io non ci stia pensando”, dice ai giornalisti a Milano. Il fatto di aspettare ancora un po’ (aveva annunciato lo avrebbe comunicato dopo le vacanze, ndr) “non è una questione di tattica, è una questione di consapevolezza, e cercherò di spiegarlo bene nei prossimi giorni, delle tante cose che c’è da fare”, sottolinea il sindaco, ammettendo che “mancano nove mesi e sono veramente tantissimi”.
Non vuole dare date, “però – dice – in questo momento la priorità è stare molto concentrati su Milano e sto lavorando con la giunta anche per preparare un percorso che, come spiegherò nei prossimi giorni, è ampiamente avviato: è il momento di raccogliere le opinioni dei milanesi. Credo che sia il momento in cui è necessario un pensiero collettivo, quindi la mia non è tattica ma la volontà di rimanere molto concentrato con la mia giunta, sulle cose da fare”.
L’ipotesi di dirlo a dicembre non è però contemplata. “Non penso. Io non voglio mettere in difficoltà nessuno nel caso non mi ricandidassi. Come credo possiate apprezzare e come vedrete molto anche nei prossimi giorni sto lavorando con intensità per il futuro di Milano. è da escludere che io non ci stia pensando e – ribadisce – sto facendo una serie di valutazioni che hanno carattere personale. Non voglio mettere in difficoltà nessuno, ma in questo momento è molto meglio che stia sul pezzo, che stia concentrato. I problemi della città ci sono”.