Mps: figlia David Rossi, ‘commissione inchiesta risposta a chi vuole insabbiare, esigiamo verità’

Roma, 10 set. (Adnkronos) – “E’ una bella giornata, per noi è arrivata la migliore notizia possibile…”. Così all’Adnkronos Carolina Orlandi, la figlia della compagna di David Rossi, il capo della comunicazione del Monte dei Paschi di Siena morto nel marzo 2013. Oggi la commissione Finanze della Camera ha calendarizzato la proposta -targata Rizzetto (Fdi)- di istituire una commissione d’inchiesta sulla vicenda.
“L’auspicio è che la istituiscano presto, in tempi stretti – dice Orlandi, che da anni si batte chiedendo verità sulla morte del suo padre acquisito – ora che la proposta è stata calendarizzata si lavori seriamente in questa direzione”. L’organismo parlamentare, per la giovane, “può davvero cambiare le cose, far luce su questa vicenda. E sarebbe una risposta concreta, finalmente, a tutti i personaggi che hanno ruotato attorno alla morte di mio padre cercando di insabbiare quanto realmente accaduto. Quel che chiediamo è di far luce sulla morte di David, per me un padre a tutti gli effetti visto che mi ha cresciuta lui – rimarca Orlandi – e avere finalmente giustizia: la pretendiamo, ne abbiamo diritto. E’ inaccettabile che dopo 7 anni non sappiamo ancora cosa gli sia successo. Vogliamo la verità nera su bianco, e speriamo che la commissione venga presto istituita per lavorare in questa direzione”.