Olanda: Coface, con Covid aumentano ritardi di pagamento (2)

(Adnkronos) – Il settore della vendita al dettaglio tessile-abbigliamento soffre i ritardi più lunghi. La percentuale di crediti a dilazione con ritardi di pagamento, scaduti da oltre sei mesi, rappresenta una questione preoccupante nei Paesi Bassi. Nel complesso, non sono elevati, ma la distribuzione è leggermente cambiata nella fascia più alta. Mentre nel 1° trimestre 2020 solo il 3,6% degli intervistati ha dichiarato ritardi di pagamento pari al 5% del proprio fatturato, il numero è aumentato al 9,6% nel 2° trimestre.
Le prospettive economiche sono cambiate completamente in pochi mesi. Nel 1° trimestre 2020, tutti i settori hanno mostrato fiducia ed aspettative di business positive per il 2020, con il comparto chimico-farmaceutico il più ottimista e le costruzioni il meno. Tuttavia, a giugno 2020, il 52% delle imprese intervistate stimava un trend di business negativo per il 2020. Questa contrazione economica sta minacciando la sopravvivenza di alcune delle aziende intervistate.