Italia, Mancini parla del match con l’Olanda e svela la formazione: “Ecco chi giocherà”

Le parole del ct dell'Italia Roberto Mancini alla vigilia del match in Olanda, il secondo di Nations League: svelati alcuni dubbi di formazione

Seconda sfida di Nations League per l’Italia a pochi giorni dal pari interno all’esordio contro la Bosnia. Domani gli azzurri scendono in campo in Olanda, ad Amsterdam, per affrontare gli Orange di Van Dijk. Di questa sfida ha parlato, nella conferenza stampa della vigilia, il ct Roberto Mancini.

Kean e Zaniolo? Entrambi sono molto cresciuti rispetto al passato e spero che continuino così, hanno bisogno di crescere e migliorare. Sono sulla buona strada e renderanno felici la Nazionale e i loro club. Se giocheranno con l’Olanda? Dobbiamo vedere la condizione di tutti: veniamo da due viaggi, probabilmente ne cambieremo diversi. Siamo reduci da una situazione anomala, molti giocatori hanno pochissimi allenamenti alle spalle, quindi dobbiamo cambiare anche per rispetto nei loro confronti e per evitare infortuni. Sensi non giocherà, non può fare due partite in tre giorni. Chiellini, Immobile e Jorginho ci saranno, in porta Donnarumma“.

Risultato o prestazione? Dobbiamo cercare entrambe le cose. Spero che i ragazzi giochino bene, con un atteggiamento propositivo come quello visto contro la Bosnia, anche se alcune cose non ci sono riuscite. Dobbiamo però cercare anche la vittoria, ma una cosa non esclude l’altra”.

Allegri, due di picche: l’ex Juve ha rifiutato una panchina

Immobile, tuffo tra ricordi e idoli: “Mi ispiro a Paolo Rossi. Gol più emozionante? Ne scelgo due…”