La prima Juve di Pirlo, difesa a 3 e tridente: contro l’Under-23 il protagonista è inaspettato

Partitella in famiglia per la Juventus, che ha battuto l'Under-23 per 1-0. Buone indicazioni per Andrea Pirlo dal tridente e dai nuovi acquisti

La prima Juve di Andrea Pirlo batte l’Under-23 in una partitella. Buone indicazioni per il nuovo allenatore bianconero, privo di tanti nazionali. Prime prove di formazione e modulo: difesa a 4, capace di diventare a 3 in fase di possesso, e tridente. Pochi i centrali di ruolo, c’era il solo Daniele Rugani tra Danilo e De Sciglio con Cuadrado a destra. A centrocampo Rodrigo Bentancur e Weston McKennie ai lati di Arthur. E davanti spazio ad Aaron Ramsey, Pjaca e Douglas Costa. La rete decisiva è stata messa a segno dal croato. Buone indicazioni da Arthur e McKennie. Fuori Khedira e Higuain, ormai esclusi dal progetto.

Juve, la bomba: “Nessuno tra Suarez, Dzeko, Cavani e Kean, ecco chi sarà il prossimo attaccante”

Calciomercato Juventus, altri due indizi avvicinano Suarez ai bianconeri