Referendum: Conte, ‘da Pd decisione attesa, maggioranza non è agitata’

Roma, 8 set. (Adnkronos) – “Non credo che la maggioranza fosse così agitata sul referendum…”. Così il premier Giuseppe Conte, risponde ai cronisti che, al suo arrivo a Beirut, gli chiedono se il sì del Pd al referendum sul taglio dei parlamentari tranquillizzi la maggioranza. “La decisione di votare Sì – osserva il presidente del Consiglio – è stata presa dai parlamentari in grandissimo numero. E’ chiaro che all’interno delle forze politiche ci possono essere distinguo e discussione, ma la decisione” presa dalla Direzione dem “era una decisione anche molto attesa rispetto al passaggio parlamentare”.