Riapertura stadi, Conte appoggia Brusaferro: “La presenza dei tifosi è inopportuna”

Anche il Premier Giuseppe Conte parla della riapertura degli stadi in Italia, mostrandosi abbastanza pessimista in merito

Niente da fare, la strada sembra tracciata. Il tema riapertura degli stadi in Italia rischia di diventare il nuovo tormentone dei prossimi mesi. Tutti i campionati, tra qualche settimana, sono pronti a ripartire, portandosi dietro proprio il dilemma legato al ritorno dei tifosi. Saranno porte chiuse o aperte parzialmente?

Il presidente dell’ISS Silvio Brusaferro, in un’intervista al Corriere della Sera, si era mostrato abbastanza pessimista in merito. Ad appoggiarlo, adesso, anche il premier Conte: “Per quanto mi riguarda – ha affermato alla festa del quotidiano ‘Il fatto’la presenza allo stadio così come a manifestazione dove l’assembramento è inevitabile, non solo sugli spalti ma anche in fase di entrata e uscita, non è assolutamente opportuna“.