La Roma brucia Lazio e Inter, fatta per Kumbulla. Smalling e Izzo restano in corsa

La Roma sta definendo gli ultimi dettagli per l'arrivo di Marash Kumbulla dall'Hellas Verona. Accelerata nella notte per il difensore albanese

Netta accelerata della Roma per Marash Kumbulla. I giallorossi hanno scelto il difensore centrale del Verona come rinforzo per la retroguardia di Fonseca. Sembrano beffate, dunque, Lazio e Inter, che da tempo seguivano il calciatore. Per Smalling la trattativa col Manchester United è ancora in salita e per Izzo il Torino non vuole la formula del prestito con riscatto ma un conguaglio immediato. Ecco perché è spuntata la terza soluzione, anche se le prime due non sono tramontate del tutto e la Roma potrebbe accogliere anche un altro centrale difensivo. Kumbulla arriverebbe nella Capitale in prestito con obbligo di riscatto fissato a 30 milioni, 7 dei quali potrebbero essere quelli del riscatto di Cetin, in prestito ai gialloblu. Per l’albanese è pronto un quadriennale da 1,5 milioni. Oggi si potrebbe definire l’affare.

Calciomercato, le notizie di oggi – In Serie C si pensa a un colpaccio, novità Milik-Roma, il nuovo Torino