Serie C, posticipato il sorteggio dei calendari: i motivi

La Lega Pro, con una nota ufficiale, ha comunicato il rinvio del sorteggio dei calendari per attendere il giudizio in appello su Picerno-Bitonto

“La gara Picerno-Bitonto del campionato 2018-19 di Serie D è sottoposta al giudizio della Giustizia Sportiva. Lunedì si è tenuto il primo grado di giudizio e nei prossimi giorni saranno fissati i termini per l’appello. Di conseguenza è doveroso, per rispetto alle decisioni della Giustizia Sportiva, posticipare lo svolgimento del sorteggio dei calendari del campionato 2020-2021 previsto per il giorno 10 settembre pv. Ci scusiamo per il disagio e sarà nostra cura comunicare la fissazione della nuova data”.

Questa è la nota, sul sito ufficiale della Lega Pro, con cui viene annunciato il rinvio del sorteggio dei calendari per l’attesa sulla sentenza in appello (7 settembre) della presunta combine nella sfida tra Picerno e Bitonto del maggio del 2019. In merito si è già espresso il primo grado di giudizio decretando la retrocessione dei lucani e il -5 in classifica dei pugliesi.