Yaya Touré, cosa fai? Video porno e prostitute, ecco perché è stato escluso dall’evento benefico

L'ex centrocampista di Barcellona e Manchester City Yaya Touré l'avrebbe combinata grossa: escluso da un evento benefico per motivazioni "a luci rosse"

Forse Yaya Touré l’ha combinata grossa. L’ex centrocampista di Barcellona e Manchester City è stato infatti escluso dall’evento benefico Soccer Aid for Unicef che si dovrebbe tenere a settembre all’Old Trafford. Il motivo? E’ a luci rosse. Come riportano alcuni media inglesi e spagnoli, sembra che il calciatore si sarebbe offerto di pagare 19 prostitute per i suoi compagni di squadra e avrebbe anche pubblicato un video pornografico nella chat di whatsapp. A qualche membro del gruppo, però, questo non è andato giù, ed è così scattata la “macchina operativa” per escluderlo dall’evento.