Zaniolo è provato, niente operazione: l’intervento non sarà domani

Il centrocampista di Roma e Nazionale, dopo l'infortunio subito ieri sera e i risultati degli esami odierni, ha deciso di non operarsi domani

Non sarà domani l’operazione di Zaniolo in seguito allo stop subito ieri sera in Olanda-Italia. Gli esami hanno purtroppo riscontrato la rottura del legamento crociato del ginocchio sinistro. Lo stesso infortunio ma all’altro ginocchio, non quello che lo ha costretto a stare fermo i primi mesi del 2020 dopo lo stop di gennaio durante Roma-Juventus. Il calciatore, ancora provato, ha deciso – d’accordo con famiglia e società – di aspettare qualche altra giorno prima di operarsi. Niente intervento domani alle 9 a Villa Stuart, dunque.