Automobilismo: Extreme E, partnership scientifica con Enel Foundation

Roma, 20 ott. (Adnkronos) – Extreme E, pionieristica serie di corse fuoristrada elettriche, ha annunciato che Enel Foundation diventerà suo Founding Scientific Partner. Extreme E, si legge in una nota, vedrà competere Suv elettrici in località estreme di tutto il mondo, che hanno subito danni o sono interessate da problemi climatici o ambientali, promuovendo la mobilità elettrica per aiutare a preservare l’ambiente e proteggere il pianeta.
Enel Foundation, in quanto membro e coordinatore del Comitato Scientifico, fornirà consulenze a Extreme E sui Programmi di Legacy e co-dirigerà le attività di ricerca svolte con il team di scienziati di fama mondiale in ciascuno degli ecosistemi in cui si svolgeranno le gare nonché a bordo del fiore all’occhiello delle serie, la base galleggiante St. Helena.
I due partner sono lieti di annunciare il loro primo invito aperto a presentare proposte di ricerca per il 2021. “Racing for the planet” invita gli scienziati a unirsi al viaggio sulla St. Helena e a condurre programmi di ricerca e divulgazione durante gli spostamenti da un sito di gara all’altro, concentrandosi sulla comprensione dei cambiamenti climatici e/o sulle conseguenze di questo fenomeno e suggerendo percorsi di adattamento e mitigazione. Per ulteriori dettagli e per partecipare collegarsi al seguente link.