**Coroavirus: Mattarella, ‘vaccino per tutti senza discriminazioni’**

Roma, 26 ott. (Adnkronos) – “Il vaccino e le terapie contro il Covid, che saranno i frutti delle ricerche, dovranno essere posti da subito a disposizione di tutti, senza discriminazione alcuna. Questa è la nostra convinzione che proviene dalla cultura espressa dalla nostra civiltà”. Lo ha ribadito il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in occasione della celebrazione al Quirinale de ‘I Giorni della Ricerca’
“E’ importante -ha proseguito il Capo dello Stato- che la Commissione europea abbia deciso di sostenere l’alleanza per il vaccino promossa dal’Italia e da altri Paesi dell’Unione, assumendo l’impegno a non abbandonare nessuno e mettendo da subito in atto le politiche necessarie per raggiungere l’obiettivo di un vaccino globalmente accessibile”.