Coronavirus: Conte, ‘dopo Lombardia e Campania non possiamo escludere altri’

Roma, 21 ott. (Adnkronos) – “In questi ultimi giorni e in queste ultime ore ci sono alcune regioni che hanno promosso la procedura per venire a misure più restrittive. Si è concluso l’iter della Lombardia ed è in corso quello della Campania e non possiamo escludere ulteriori aggiornamenti”. Così il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, intervenendo nell’Aula del Senato sulle misure adottate per la nuova fase relativa all’emergenza epidemiologica da Covid-19.