Coronavirus: Conte, ‘tutti offrano contributo costruttivo per bene Paese’

Roma, 29 ott. (Adnkronos) – “Tutti i governi Ue con i loro meriti e demeriti, e ciò riguarda anche il nostro governo, sono stati costretti a fare un passo indietro. Siamo di fronte a un nemico che ci costringe a fare un passo indietro. La scorsa settimana il presidente Mattarella ci ha ricordato che tutte le articolazioni dell’ordinamento democratico sanno di dover operare sempre con spirito di unità e coesione. Questo, se mi permettete, è davvero il momento di restare uniti, tanto più per le sofferenze economiche, i disagi psicologici la rabbia e l’angoscia di tantissimi concittadini”. Così il premier Giuseppe Conte, raccogliendo l’applauso dell’Aula della Camera nell’informativa sul nuovo Dpcm.