Enel: Venturini, ‘con Enel X Pay vogliamo trasformare settore finanziario’

Roma, 19 ott. (Adnkronos) – “Il nostro obiettivo è cercare di fare meglio e anche in modo più efficiente quello che finora il settore finanziario ha fatto. Non vogliamo un ruolo minore ma un ruolo maggiore. Vogliamo trasformare il settore finanziario e per questo abbiamo una consistente base clienti”. Ad affermarlo è l’ad di Enel X, Francesco Venturini in occasione della presentazione di Enel X Pay.
Con Enel X Pay, spiega ancora, “allarghiamo ai servizi finanziari la nostra piattaforma di offerte e prodotti; uno strumento digitale per gestire facilmente i movimenti finanziari contando su un partner innovativo e affidabile come Enel X. La disintermediazione dai servizi finanziari tradizionali ci dà la possibilità di entrare in un settore altamente competitivo portando la nostra capacità di innovare e di sviluppare nuove soluzioni, dai servizi di consulenza e gestione finanziaria a quelli assicurativi”, aggiunge Venturini spiegando che Enel X Pay si inserisce in un “ecosistema in cui i nostri clienti che acquistano energia possano acquistare altri servizi e prodotti”.
Gli obiettivi di Enel X, spiega ancora l’ad, “ha come missione due grandi obiettivi: ridurre il footprint in termine di CO2 e con una forte spinta alla digitalizzazione offrire ai nostri clienti nuovi servizi e prodotti facendo leva sulla grandezza del gruppo”. Enel X Pay, che punta a raggiungere 1 milione di clienti entro i prossimi 3 anni, aggiunge, “è in linea con la spinta alla digitalizzazione voluta dal Governo”: “stiamo cercando di migliorare quello che in altri paesi esiste già da 10 anni fa e lo facciamo in un momento in cui il Paese punta fortemente alla digitalizzazione dei servizi e dei pagamenti”. Questo strumento, inoltre, “può anche permettere di ridurre l’evasione fiscale che è una piaga per il Paese”.