Eni: tra 10 aziende Top Performer per report sostenibilità secondo il Wbcsd (2)

(Adnkronos) – Eni for 2019, l’ultimo report di sostenibilità pubblicato dall’azienda a maggio 2020, illustra i più recenti risultati di questo percorso. Entro i prossimi 30 anni, Eni punta a diventare leader nella produzione e vendita di prodotti decarbonizzati, riducendo le emissioni dirette e indirette dei prodotti energetici venduti dell’80% rispetto al 2018 (scope 1, 2 e 3, comprese cioè le emissioni dovute all’uso dei prodotti).
Il Wbcsd (World Business Council for Sustainable Development) è un’organizzazione globale che comprende oltre 200 aziende fra le più importanti al mondo, che si impegnano concretamente per accelerare la transizione verso uno sviluppo sostenibile. Le aziende associate provengono da diversi settori di attività e da tutte le principali economie, con un fatturato complessivo di oltre $ 8,5 trilioni di dollari e con 19 milioni di dipendenti.