Fiorentina, Commisso conferma Iachini ma…

Il presidente Commisso ha deciso di confermare Iachini. L'allenatore si giocherà tutto nel prossimo match contro l'Udinese

Avvio di stagione molto deludente per la Fiorentina, dopo l’esordio vincente contro il Torino sono arrivate prestazioni deludenti (tranne quella contro l’Inter) ma soprattutto pochi punti. Il presidente Commisso è deluso dal rendimento della squadra, vorrebbe lottare per le posizioni d’Europa, la rosa sembra attrezzata per raggiungere buoni risultati, ma i principali dubbi riguardano la panchina. Iachini non convince al cento per cento, la posizione dell’ex Palermo è a rischio. Oggi è andato in scena un incontro tra le parti, si è deciso di continuare ma è stato dato un ultimatum, contro l’Udinese non saranno concessi passi falsi. Sono due i possibili sostituti, entrambi di altissimo livello: l’ex Juventus Sarri (il preferito) e l’alternativa Luciano Spalletti.