Ecco chi è Giacomo Vrioni, l’attaccante albanese che piace a Pirlo che può vantare un particolare record

La storia di Giacomo Vrioni, il calciatore della Juventus che può essere preso in considerazione da Pirlo per le prossime partite

Giacomo Vrioni è un attaccante della Juventus, è entrato nei minuti finali della partita di campionato contro il Verona. E’ un calciatore che piace molto ad Andrea Pirlo, l’allenatore ha dimostrato di voler puntare molto sui giocavi. Può rappresentare una soluzione anche per le prossime partite considerando le assenze ma anche le caratteristiche fisiche che possono essere interessanti per i bianconeri. Contro l’Hellas non ha avuto modo di mettersi in mostra, ma potrebbe risultare pericoloso a partita in corso. E’ infatti una prima punta di 188 cm, la Juventus non possiede in rosa un calciatore così forte fisicamente, soprattutto nei minuti finali ed in situazioni di svantaggio può essere un vero e proprio jolly.

Chi è Giacomo Vrioni

Si tratta di un calciatore albanese con cittadinanza italiana, attaccante della Juventus U23, della Juventus e della nazionale albanese. Come già detto è un calciatore forte fisicamente ma in grado anche di manovrare l’azione d’attacco, per caratteristiche viene paragonato a Manolo Gabbiadini. Nonostante la giovane età (è un classe 1998) ha vestito le maglie di tante squadre. E’ cresciuto nel settore giovanile del Matelica, nel 2015 si trasferisce alla Sampdoria. Si mette in mostra nelle giovanili del club blucerchiato poi avventure in prestito con Pistoiese, Venezia e Cittadella. Nel gennaio 2020 si trasferisce in prestito alla Juventus U23, Può vantare un particolare record: aver giocato in tre categorie diverse, ovvero Serie A, B e C. In Nazionale ha iniziato con l’Italia, poi viene convocato dall’Albania. Adesso un nuovo sogno, quello di essere protagonista con i grandi della Juventus.