Illimity: perfeziona acquisto di crediti distressed per 692 mln da Unicredit

Roma, 21 ott. (Adnkronos) – Illimity Bank ha finalizzato un’operazione di acquisto da UniCredit di un portafoglio di crediti non-performing per un valore nominale lordo complessivo di circa 692 milioni di euro (gross book value). Lo rende noto la società in un comunicato. In linea con la strategia di illimity in termini di tipologia di debitori, il nuovo portafoglio è composto esclusivamente da crediti nei confronti di debitori corporate, assistiti da garanzie immobiliari.
Questa nuova operazione, commenta Andrea Clamer, Responsabile Divisione Distressed Credit Investment & Servicing di illimity, “è un ulteriore e decisivo passo nel percorso di crescita della nostra Banca, consentendo ad illimity di consolidare una posizione rilevante nel mercato di portafogli distressed con operatori primari del mercato del credito italiano, in un’ottica di creazione di valore per tutte le parti coinvolte. In questo scenario di mercato, continuiamo infatti a porci come operatori dinamici e focalizzati nel creare relazioni strategiche di lungo periodo”.