Lombardia: Trenord, ‘prova svolta in ottemperanza misure Covid’

Milano, 22 ott. (Adnkronos) – Trenord “affida la selezione del personale a società esterne specializzate, alle quali ha richiesto il massimo rispetto delle norme anti Covid-19”. E’ quanto precisa la società ferroviaria in una nota dopo le ‘accuse’ del Movimento 5 Stelle, che ha denunciato assembramenti al concorso di oggi per i nuovi capotreno.
“In merito a quanto affermato dai consiglieri del M5S Lombardia, l’azienda ha immediatamente chiesto conto alla società esterna specializzata che si è occupata dell’organizzazione e della gestione della prova odierna, alla quale nessun rappresentante di Trenord era né poteva essere presente, a garanzia della trasparenza e della riservatezza del processo di selezione”, spiega la società.
“Secondo quanto riferito dalla società esterna, la prova si è svolta in ottemperanza delle disposizioni per la salvaguardia della sicurezza sanitaria: distanziamento prima dell’ingresso e in sala, triage dei candidati tramite misurazione della temperatura, fornitura di dpi nuovi e sanificazione all’accesso, dotazione di materiali sanificati per l’esame. Durante lo svolgimento delle procedure di ingresso si è verificato uno dei consueti controlli delle forze dell’ordine, che non hanno ravvisato irregolarità”, conclude.