Mes: Bettini, ‘vantaggio evidente, Conte riporti questione su binari giusti’

Roma, 20 ott. (Adnkronos) – “Riteniamo utile attivare il Mes. è un tema delicato. Non è giusto risolverlo unilateralmente nel corso di una conferenza stampa. Penso che Conte rimetterà il tutto sui binari giusti. Il Mes rappresenta un vantaggio evidente. Sono risorse che vanno restituite a tassi più bassi di quelli che potremmo reperire da fonti diverse. Un risparmio di 300 milioni per 10 anni. Complessivamente 3 miliardi. Cifre importanti. Ma di questo si tratta. Campagne ideologiche che ingigantiscono strumentalmente la portata della decisione fanno solo male. Irrigidiscono le posizioni, invece di produrre una discussione nel merito e sulle cifre reali”. Lo afferma Goffredo Bettini, del Pd, in un’intervista al ‘Corriere della Sera’.
“Aprire una frattura nella maggioranza fino all’estremo -aggiunge- porterebbe all’aumento dello spread, che in un solo giorno brucerebbe il vantaggio del Mes. Il M5S va portato su posizioni ragionevoli. Senza indebolire i risultati dell’ultima manovra di Gualtieri, che punta sulla sanità, la scuola e l’università; gli investimenti pubblici e privati; la riduzione del carico fiscale nel Mezzogiorno; la decontribuzione sull’assunzione dei giovani e un ulteriore taglio del cuneo fiscale per i lavoratori”.