Milano: consiglio comunale approva proroghe misure per commercianti

Milano, 22 ott. (Adnkronos) – Il consiglio comunale di Milano ha approvato la proroga fino al 31 dicembre della procedura semplificata per i commercianti relativa alla richiesta di occupazione di suolo pubblico e dell’esenzione del pagamento della tassa Cosap.
“La delibera consente agli esercenti di aggiungere tra gli arredi richiesti in concessione anche elementi riscaldanti ad irradiazione elettrica. Fermo restando provvedimenti normativi maggiormente restrittivi, il provvedimento consente all’Amministrazione di definire attraverso ordinanze diversi orari di apertura e chiusura di singoli esercizi o determinate vie, quartieri, zone e ambiti maggiormente interessati da densità abitativa, problemi di ordine pubblico o connessi all’inquinamento acustico e ambientale”, spiega il Comune.
“Al fine di evitare problemi di sicurezza e ordine pubblico, in specifiche fasce orarie potrà essere introdotto il divieto della vendita da asporto, anche attraverso distributori automatici, di bevande in contenitori di vetro o latta, fatta salva la consegna a domicilio. I gestori delle attività dovranno contenere i fenomeni di degrado e disturbo alla quiete pubblica e assicurare la completa pulizia delle aree in concessione e in quelle limitrofe”, sottolinea la nota.