Panchina Torino, Giampaolo si gioca tutto: Cairo valuta Donadoni e Nicola

Panchina Torino, il presidente Cairo sta riflettendo sulla posizione dell'allenatore Giampaolo. Sono due le soluzioni al vaglio

Zero punti in classifica. E’ un momento difficilissimo in casa Torino, l’avvio di stagione per la squadra di Giampaolo è stato veramente horror. All’esordio è arrivata la sconfitta contro la Fiorentina, poi il ko contro l’Atalanta (squadra fortissima e nettamente superiore), infine la bruttissima prestazione contro il Cagliari. Le aspettative della vigilia erano alte per il presidente Cairo. Il risultato? Solo sconfitte. Tra il finale della scorsa stagione e l’inizio del nuovo campionato il Torino è stato il club peggiore per rendimento e prestazioni. Prima con Longo, adesso con Giampaolo.

L’ex Milan è già a rischio. Giampaolo si giocherà la panchina nelle prossime tre partite. Prima l’anticipo contro il Sassuolo, la squadra di De Zerbi sta viaggiando a velocità altissima, poi la verifica in Coppa Italia contro il Lecce e la gara casalinga contro la Lazio. Non saranno concessi passi falsi. Già circolano i nomi dei possibili sostituti: si tratta di Donadoni e Davide Nicola.