Pastorin svela un retroscena su Pelè: “non lo voleva solo l’Inter, ma anche la Juventus” [VIDEO]

Oggi è il compleanno di Pelè. Il giornalista Darwin Pastorin svela un clamoroso retroscena di mercato che riguarda Juventus e Inter

Oggi è il compleanno di Pelè, forse il più forte calciatore dello storia del calcio insieme a Maradona. E’ una giornata importante per l’ex calciatore, compie infatti 80 anni. Il giornalista Darwin Pastorin svela un clamoroso retroscena di mercato come riporta Sky.

“Non lo voleva soltanto l’Inter di Moratti ma anche la Juventus. Soltanto che nel 1961 il presidente Quadros nomina Pelè tesoro nazionale. Quindi Pelé appartiene al Brasile e non deve muoversi. E’ vero che lui ha giocato soltanto nel Santos, ma ha vinto di tutto e di più. Quando non c’erano le sostituzioni prendeva il posto del portiere infortunato“. In basso il video con l’intervista completa.