**Scuola: lettera Fontana ad Azzolina, ‘in Lombardia quasi metà studenti usa tpl’**

Milano, 22 ott. (Adnkronos) – Il governatore della Lombardia Attilio Fontana porta alcuni numeri a sostegno della decisione della Regione di imporre la didattica a distanza nelle scuole superiori per i rischi legati al contagio da Covid. In particolare, emerge dalla lettera che l’Adnkronos ha potuto visionare, “la propensione all’uso dei mezzi pubblici da parte degli studenti in Lombardia è maggiore rispetto alla media nazionale (36% vs 32,4%)” e “focalizzando l’attenzione sugli studenti over 14 in Lombardia si rileva un utilizzo dei mezzi pubblici pari al 44,5%, e dei mezzi privati a motore del 40,2%”. La mobilità degli studenti over 14, pari a circa 950.000 spostamenti in sola andata, rappresenta circa il 10% degli spostamenti nei giorni feriali. In Lombardia, sottolinea ancora, “ci sono 1,7 milioni di studenti, di cui 415.000 delle scuole superiori (pari al 24%); ogni giorno si spostano per motivi di studio (in sola andata) circa 1,8 milioni”.