Serie B, Brocchi a rischio esonero: il Monza pensa a Walter Zenga

Il rendimento del Monza nel campionato di Serie B è molto deludente. Il tecnico Brocchi è a rischio esonero, si sta valutando Walter Zenga

Dopo la promozione in Serie B, il Monza si affacciava al campionato cadetto con l’intenzione di ottenere un’altra promozione. Il presidente Berlusconi è stato protagonista di una campagna acquisti di assoluto livello, sono stati spesi tanti soldi per costruire una squadra all’altezza. L’impatto però non è stato dei migliori, al momento la squadra si trova in piena zona retrocessione e non ha ancora vinto una partita. Il rendimento è stato deludente, appena tre punti in 4 partite frutto di tre pareggi ed una sconfitta. Serve una scossa a partire dalla difficile trasferta contro il Cittadella. La panchina di Brocchi è a rischio, l’allenatore è un pupillo di Berlusconi ma non può permettersi passi falsi. In caso di ribaltone una soluzione interessante porta a Walter Zenga, l’Uomo Ragno sarebbe un lusso per la categoria.