Startup, vincono in 4 la StartCup Lombardia

Roma, 23 ott. (Adnkronos) – Sono Eye4nir, iCareX, Random Power e Ssis i vincitori della StartCup Lombardia, la competizione organizzata dalle Università e dagli Incubatori Universitari lombardi e promossa da Regione Lombardia – Direzione Generale Sviluppo Economico Assessore Alessandro Mattinzoli, con il sostegno di Deloitte, che ha offerto il proprio supporto alle idee imprenditoriali durante la fase di accelerazione. Nata nel 2003 su iniziativa del Politecnico di Milano, StartCup è arrivata oggi alla XVIII edizione ed è gestita da PoliHub, l’Innovation Park Startup Accelerator del Politecnico, in accordo con le altre Università lombarde
Alla competizione hanno collaborato direttamente con PoliHub, sponsorizzando i premi speciali dell’iniziativa, Bcc Milano e Joule. La Banca di Credito Cooperativo di Milano intende così promuovere la cultura imprenditoriale giovanile premiando l’innovazione che impatta sull’economia reale e sul territorio, e Joule, la Scuola di Eni per l’Impresa, conta su un percorso che fornisce strumenti e competenze nell’ambito dell’economia circolare e del Cleantech. .
Ai 4 progetti vincitori nelle categorie Ict Services, Lifescience, Cleantech Energy e Industrial Technologies, è stato assegnato un premio di 25 milaeuro ciascuno. I progetti valutati migliori dalla giuria – oltre ai 4 vincitori anche Bi-rex, VoiceMed e Sams Technology avranno diritto ad accedere al Premio Nazionale dell’Innovazione, in programma a Bologna il 30 novembre e il 4 dicembre. In particolare, Sams Technologstartup è la startup che ha ideato una soluzione per combattere la contraffazione e la mancanza di tracciabilità nel settore del packaging.