Ansia e depressione, i problemi di Maradona: “è triste, non vuole mangiare”

Diego Armando Maradona è stato ricoverato in una clinica. L'ex Pibe de Oro non avrebbe contratto il virus, i problemi sarebbero anche ansia e depressione

Il mondo del calcio è preoccupato per le condizioni di Diego Armando Maradona. L’ex Pibe de Oro è stato ricoverato in una clinica a La Plata, a circa 40 chilometri a sud di Buenos Aires. L’ex Napoli ha festeggiato pochi giorni fa il 60esimo compleanno e venerdì aveva assistito alla partita del campionato nazionale del Gimnasia contro il Patronato. Non si tratta di Coronavirus.

“È molto triste da una settimana, non ha voglia di mangiare”, ha detto il medico personale di Maradona, Leopoldo Luque, “Non aveva energia, il compleanno è stato un fattore che lo complica in qualche aspetto. La mia idea è di farlo idratare per tre giorni, vedere l’evoluzione e curarlo. Non c’è nessuna emergenza”.