Atalanta, Malinovskyi positivo al Coronavirus: l’Ucraina conferma

Anche Malinovskyi è risultato positivo al Coronavirus. Il calciatore dell'Atalanta si trovava con la nazionale ucraina per la Nations League

Si registrano nuovi casi di Coronavirus in Serie A. Dopo Kolarov dell’Inter, anche Malinovskyi dell’Atalanta è risultato positivo, la conferma è arrivata dall’Ucraina. Il calciatore è stato subito posto in isolamento nell’albergo di Lucerna, la squadra si stava preparando per la partita di oggi contro la Svizzera per la Nations League. L’atalantino ovviamente non potrà prendere parte alla sfida, l’annuncio è arrivato dalla Federcalcio del suo Paese con un comunicato ufficiale. Brutte notizie anche per l’Atalanta, Malinovskyi sarà costretto a saltare almeno la prossima partita.