Calciomercato, Bucchioni sgancia la bomba: “Cristiano Ronaldo ha dato l’ok al Psg, Icardi alla Juve”

Cristiano Ronaldo al Psg è l'argomento degli ultimi giorni. Sono arrivate conferme e il giornalista Burioni ha aperto ad una nuova soluzione

Il campionato di Serie A è fermo per lasciare spazio alle Nazionali, è il tempo dei bilanci ma nel frattempo iniziano a circolare voci di calciomercato. Arrivano conferme sull’interesse del Psg per Cristiano Ronaldo, la Juventus sembrerebbe indirizzata a cedere il suo campione per motivi di bilancio. Nell’editoriale per TMW Enzo Bucchioni ha aperto ad uno scenario interessante.

“Il Psg vuole Ronaldo alla faccia dell’età (l’anno prossimo 36 anni), per mettere in campo un trio pazzesco con Neymar e M’bappe, ma soprattutto per far diventare Ronaldo l’uomo immagine dei mondiali del 2022 in Qatar, l’emirato del presidente del Psg. Un’operazione alla quale lo sceicco Al-Khelaifi tiene moltissimo. Il trasferimento pare abbia già avuto l’ok del giocatore e nell’affare potrebbe essere anche inserito Icardi che alla Juve è sempre piaciuto. Il regista dell’operazione è il solito Mendes che si sta adoperando anche in chiave mondiale come consulente dei qatarioti. Mendes che però tiene anche aperto il tavolo con il Manchester per un grande ritorno, ma questa è l’ipotesi B”.

E la Juve chi prenderebbe per sostituire Ronaldo? “Detto di Icardi, il sogno vero è uno e uno solo: Haaland. Il norvegese ha una clausola da 75 milioni dal 2022 e c’è chi pensa che Mino Raiola abbia già aperta un’autostrada verso Torino anche se la concorrenza del Liverpool è molto forte e il giocatore sarebbe attratto dalla Premier. Raiola starebbe cercando un colpo di mano per anticipare tutti per portare Haaland a Torino già l’anno prossimo, facendogli prendere il posto di Ronaldo, diventando di fatto il leader della Juventus dei giovani. Il Borussia non ha problemi, quando arrivano i soldi giusti nessuno è incedibile”.