Coronavirus: Conte, ‘Rt nazionale adesso all’1,7, in alcune Regioni dato superiore’

Roma, 2 nov. (Adnkronos) – “L’Rt nazionale è a 1,7 ma in alcune regioni il dato è superiore. Esiste un’alta probabilità che 15 regioni superino le soglie critiche nelle aree delle terapie intensive e delle aree mediche nel prossimo mese”. Lo ha detto il premier Giuseppe Conte in Aula alla Camera.