Anche Dal Pino è preoccupato sul futuro del calcio italiano: “perdite da 600 milioni”

Paolo Dal Pino, presidente della Lega Serie A ha affrontato il delicato argomento della crisi del calcio italiano, tutti i dettagli

“È stato un grande successo riuscire a ripartire con il campionato. La situazione è gravissima: da Febbraio a Dicembre la Serie A perderà 600 milioni, di cui 400 di ticketing e 200 di sponsor”. Sono le dichiarazioni di Paolo Dal Pino, presidente della Lega Serie A, intervenuto al prestigioso Global Boardroom del Financial Times. “Il Covid può essere una opportunità per cambiare modello di business della Lega, anche se è difficile rendere moderno il business nella situazione in cui siamo, in un momento così duro. Con i fondi di private equity la discussione è iniziata prima della pandemia e siamo alla fase finale della trattativa”, ha spiegato.

Inter, Marotta lancia l’allarme: “il calcio rischia il default, dobbiamo essere più considerati dal Governo”