Nicola Ventola scatena il caos: “il vaccino anti-Coronavirus è negli Emirati, alcuni calciatori…”

Nicola Ventola ha parlato della situazione del Coronavirus, l'ex attaccante dell'Inter ha scatenato alcune reazioni, tutti i dettagli

Il mondo continua la lotta contro il Coronavirus. L’ex attaccante dell’Inter Nicola Ventola ha scatenato il caos, nel dettaglio ha parlato del vaccino e della situazione negli Emirati Arabi. Ventola vive a Dubai e quindi conosce meglio di altri alcuni dettagli.

“Questo post è stato annunciato il 3 Novembre 2020 da sua H.H. Prima di attaccare su un così delicato argomento bisogna sciacquarsi la bocca. Quello che ho detto nelle storie è un dato di fatto e cioè che il vaccino esiste negli Emirati Arabi. Documento quello che vedo, leggo e conosco 3 persone che lo hanno già fatto. Io non voglio far illudere o soffrire nessuno in questo momento così complicato anzi volevo dare speranza visto la serietà di questo popolo avendoci vissuto per quasi 5 anni. Funziona non funziona io non lo posso sapere… ma a me ripeto ha dato speranza. Ma purtroppo l’ignoranza e il voler far scoop e screditare di alcune persone ti fanno riflettere!! Che schifo!!! Io baso quello che ho detto su dati di fatto e speriamo che arrivi al più presto il vaccino non solo in Italia ma in tutto il mondo”.

 “Questa nazionale di calcio degli Emirati Arabi con 1 giocatore alla mia sinistra che ha fatto la storia di questo paese e che conosco bene, avrebbe fatto il vaccino 2 giorni fa tutti i giocatori. Per fare un esempio di questa foto è come se Donnarumma, Barella e Immobile avessero fatto vaccino 2 giorni fa. Questi sono fatti non chiacchiere e non penso siano personaggi così influenti che prendano per fare le cavie. Detto questo a me non mi viene in tasca niente e capisco pure come tutti voi che ci sono e ci saranno sempre delle nazioni che per potere economico saranno sempre avanti e questo nulla togliere al nostro amato paese che sta facendo ne sono certo il possibile per risolvere questa pandemia. Anzi ben venga che qualcuno con la sua forza acceleri le cose. Questi sono fatti e sono su tutti i giornali qui … era per dare una fottuta SPERANZA di cui noi tutti abbiamo bisogno non per fare polemica. Grazie”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Nicola Ventola (@n.ventola)