La richiesta shock, riesumazione del cadavere di Maradona: “sono suo figlio”

Nuovi aggiornamenti clamorosi dopo la morte di Diego Armando Maradona, un presunto figlio ha chiesto la riesumazione del corpo dell'ex Pibe de Oro

Continuano ad arrivare aggiornamenti clamorosi dopo la morte di Diego Armando Maradona. E’ stata avanzata una richiesta di far riesumare il corpo dell’ex Pibe de Oro per provare a far luce su una situazione ancora incerta.

Nel dettaglio il protagonista è stato Santiago Lara, presunto sesto figlio di Maradona. Attraverso i suoi legali ha chiesto di poter effettuare il test del DNA.

“Il provvedimento cautelare viene presentato per poter provare il legame che mi unisce a mio padre, Maradona, Diego Armando, e che mira a garantire il mantenimento della situazione di fatto o di diritto esistente durante il processo; vale a dire che i parenti diretti e / o terzi non hanno la piena disposizione dei resti cadaverici del mio defunto padre affinché la salma venga conservata, evitando così la sua possibile cremazione fino a quando non sarà effettuato il test del DNA. Con questo spero di ottenere la mia vera identità”.

Il dolore è troppo forte: Tevez non scende in campo per la morte di Maradona