Sostenibilità: Descalzi, ‘ambiente priorità ma non sia solo a parole’

Roma, 30 nov. (Adnkronos) – “Finora invece di ridurre le emissioni di Co2 sono aumentate. Ci sono ambizioni e ci sono target. Ci deve essere un sottostante fatto da un intreccio di progetti, di investimenti ma soprattutto un follow up. In questo momento stiamo solo parlando delle cose, annunciando. Stiamo mettendo delle bandiere. Tutti i Paesi lo fanno. Certo, l’ambiente deve essere la prima cosa ma non solo in termini di parole e ambizioni, deve esserci un sottostante tecnologico o fra 3-4 anni ci ritroveremo e le emissioni saranno aumentate”. Ad affermarlo è l’ad di Eni, Claudio Descalzi intervenendo al webinar ‘Il Green New Deal europeo e l’evoluzione dell’industria energetica’ organizzato da Eni e Chatham House e in collaborazione con Istituto Affari Internazionali (Iai).