La bomba sulla Juventus: “Agnelli può lasciare la presidenza, vuole la Ferrari”

Il futuro del presidente Agnelli è ancora tutto da decidere, circola una voce clamorosa che riguarda il numero uno della Juventus

La notizia è di quelle clamorose e riguarda la Juventus ed il presidente Agnelli, il numero uno bianconero sarebbe intenzionato a lasciare il club. I bianconeri hanno attuato una vera e propria rivoluzione, anche per motivi economici accentuati dalla pandemia del Coronavirus. Il rendimento in campionato è stato assolutamente da dimenticare, il distacco dalla vetta è addirittura di 10 punti. La decisione di affidarsi ad Andrea Pirlo per la panchina è stata assolutamente affrettata, l’ex calciatore ha le potenzialità per diventare un ottimo tecnico, ma al momento la Juventus ha bisogno di certezze.

La bomba sul futuro di Agnelli

Juventus
(Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Secondo le ultime indiscrezioni c’è aria di rivoluzione in casa Juventus. La prima notizia riguarda Cristiano Ronaldo, il portoghese è legato ai bianconeri da un contratto fino al 2022, ma potrebbe lasciare al termine della prossima stagione, con un anno d’anticipo. Il contratto di CR7 è pesantissimo per le casse del club. Ma l’aggiornamento clamoroso riguarda Andrea Agnelli.

La bomba è stata lanciata dal quotidiano ‘La Verità’, Agnelli starebbe pensando di lasciare la carica presidenziale a causa degli ultimi risultati deludenti ma soprattutto per le perdite economiche pesantissime: la prossima stima porterebbe un debito lordo di 600 milioni di euro. A quel punto in società potrebbe entrare un grosso fondo straniero, un pò come fatto dal Milan. E Agnelli potrebbe lasciare il calcio per avere un ruolo chiave in Ferrari.

Calciomercato, tutte le trattative: Juventus, Inter e Milan piazzano il colpo in attacco