**Coronavirus: fonti, ‘dal 21/12 stop mobilità tra regioni, al vaglio possibili eccezioni’**

Roma, 1 dic. (Adnkronos) – Ancora in corso la riunione con il premier Giuseppe Conte, i ministri Roberto Speranza e Federico D’Incà con i capigruppo di maggioranza sulle misure per le festività del prossimo Dpcm. Fonti parlamentari riferiscono di un confronto ancora aperto.
Nella riunione è stata confermata l’intezione di stoppare la mobilità tra le regioni gialle a partire dal 21 dicembre e si starebbero valutando alcune eccezioni: ricongiungimenti familiari e seconde case. La terza possibilità, quella di raggiungere alberghi, sarebbe molto più controversa, si spiega.