Coronavirus: Marcucci a Conte, ‘cambi le norme sbagliate nel decreto’

Roma, 3 dic. (Adnkronos) – “Mi rivolgo al Premier Conte: cambi le norme sbagliate inserite nel decreto sulla mobilità comunale del 25,26 e 1 gennaio. Lo chiedono le Regioni e 25 miei colleghi senatori del Pd”. Lo afferma il capogruppo del Pd a Palazzo Madama Andrea Marcucci, rispondendo alla lettera di 25 colleghi dem.
“Non è una questione di poco conto, riguarda milioni di famiglie che abitano in zone limitrofe, divise soltanto dai confini del proprio Comune. Bisogna, a mio avviso, rendere possibile, nel rispetto delle norme, i ricongiungimenti familiari ed affettivi anche solo per poche ore. Servirebbe anche non discriminare tra attività economiche di città ed attività economiche di Paese”.