Coronavirus: regioni a governo, ‘rammarico per ok dl Natale senza confronto preventivo’ (3)

(Adnkronos) – “La conferenza delle Regioni e delle Province autonome -si legge nel documento- prende atto delle scelte operate con l’adozione del citato decreto-legge che, intervenendo con forti limitazioni agli spostamenti e alle relazioni sociali nel periodo dal 21 dicembre 2020 al 6 gennaio 2021, rende di fatto pleonastico il pronunciamento su parti essenziali del Dpcm”.
“Si evidenzia, infine, che non si fa riferimento alcuno a norme sui ristori economici delle attività che subiscono limitazioni e/o chiusure, più volte richieste dalle Regioni e dalla Province autonome”.