Globe Soccer Awards, Gianni Infantino si sbilancia sulla riforma del calcio

Gianni Infantino ha parlato della riforma del calcio, interessanti indicazioni che riguardano il mondo del pallone

Gli ultimi mesi sono stati difficilissimi per il mondo del calcio. Anche il pallone ha dovuto fare i conti con la pandemia, il Coronavirus ha peggiorato la situazione economica, già molto difficile con tanti club sull’orlo del baratro. Adesso si proverà a riorganizzare tutto, la conferma è arrivata direttamente dal presidente della Fifa Gianni Infantino dai Globe Soccer Awards.

Le indicazioni di Gianni Infantino sul mondo del calcio

Gianni Infantino ha preannunciato alcune novità: “Forse dobbiamo pensare di ridisegnare le competizioni calcistiche che abbiamo vissuto finora. Dobbiamo organizzare il calcio in modo differente. Proteggere i calciatori, le leggende e le competizioni”.

Nuovi aggiornamenti interessanti: “Sarebbe il caso di ripensare ai format delle competizioni e trovare un equilibrio maggiore e migliore tra nazionale e club, campionati e coppe, competizioni lunghe e corte. Dobbiamo ridurre i viaggi per preservare la salute dei protagonisti. Sono decisioni importanti che vanno prese con la massima lucidità, prendendo in considerazione anche l’operato della Fifa, delle Federazioni e tutte le Leghe. Il mondo sta cambiando e sta avanzando velocemente”. 

Globe Soccer Awards 2020, Cristiano Ronaldo calciatore del secolo: tutti i premi