Ancora la Juventus nel mirino di Cassano: “Dybala non è un fenomeno”

Antonio Cassano è sempre più scatenato, nel mirino ancora una volta la Juventus. Le dichiarazioni riguardano Paulo Dybala

Antonio Cassano si conferma sempre più scatenato. L’ex calciatore continua a confermare l’antipatia contro la Juventus, il barese punge il club bianconero. Prima ha parlato di Cristiano Ronaldo, secondo Cassano il portoghese non è un valore aggiunto, anzi addirittura un problema. Fantantonio ha parlato di un altro calciatore: Paulo Dybala. L’argentino non sta attraversando un buon momento, il rendimento della scorsa stagione è un lontano ricordo. Il motivo? Principalmente una condizione non al massimo, ma anche un rapporto con l’allenatore Pirlo che non sembra decollare.

Il commento di Cassano su Dybala

In un live su Twitch insieme a Nicola Ventola e Lele Adani, Cassano ha parlato di Dybala. “Ne ho parlato con Adani. Lui dice che Dybala non è un fenomeno, ma è un grande calciatore. Sono d’accordo. È più di un ‘buon giocatore’. Se è un fenomeno, perché tutti gli allenatori spesso e volentieri non lo ritengono assolutamente importante per le loro squadre? Poi, ok, fa gol, assist, gioca… Però perché non era titolare fisso né con Allegri, né con Sarri, né quest’anno? Non lo reputo un fenomeno” .