Juventus, Pirlo esalta Morata: “era la nostra prima scelta”

L'allenatore Andrea Pirlo è sempre più soddisfatto della Juventus e delle prestazioni dell'attaccante Alvaro Morata

Juventus entusiasmante nella partita del campionato di Serie A contro il Parma, lo 0-4 è stato molto apprezzato dall’allenatore Andrea Pirlo. La sfida non è stata mai in discussione, già nel primo tempo i bianconeri avevano messo in ghiaccio la pratica con Kulusevski e Cristiano Ronaldo, nella ripresa in rete ancora una volta il portoghese e Morata. Proprio lo spagnolo si conferma sempre più decisivo, come conferma lo stesso allenatore bianconero in un’intervista ai microfoni di DAZN.

Pirlo dopo Parma-Juventus

Juventus Cagliari
(Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

L’allenatore Pirlo al settimo cielo: “Questa sera dovevamo riprendere il nostro cammino, siamo in un buon momento, volevamo vincere e fare gol con gli attaccanti, sia con Ronaldo che con Morata, Abbiamo fatto una buona partita, una partita di collettivo e l’abbiamo fatto bene”. 

Su Morata: “Era la nostra prima scelta, ma all’inizio l’Atletico non lo lasciava partire. Ci siamo piombati su di lui, sapevamo che era l’ideale per noi. Non siamo sorpresi, ora sta bene anche mentalmente e quando sta bene può fare qualsiasi cosa. Era deluso dai giudizi dopo la partita di mercoledì ma oltre il gol sbagliato aveva creato molto. Quando ti muovi così i gol arrivano”.