M5S: Casaleggio, ‘avanti con querele contro chi diffama mia azienda’

Roma, 1 dic. (Adnkronos) – “Visto che continua il circo mediatico avviato da un articolo sul ‘Riformista’, che in sostanza dice che avrei accettato soldi per far ridurre le tasse ad un comparto, credo di dover tornare sull’argomento oltre a depositare l’ennesima querela per diffamazione”. Lo scrive in un lungo post su Facebook Davide Casaleggio.
“Va bene anche l’ironia e le corsette buffe per fare un po’ di scena”, prosegue la nota riferendosi alla “visita delle ‘Iene’ che si sono intrufolate nel cortile privato dell’ufficio. Ma dal momento che il tema è molto serio dato che stiamo parlando di diffamazioni inaccettabili e di questioni che hanno un impatto diretto sulla vita delle persone che lavorano in ‘Casaleggio associati’, devo per forza entrare di nuovo nel merito e spero in maniera definitiva”.
“Come sempre continuerò a querelare chi continuerà ad accusare me o ‘Casaleggio associati’ di attività illecite. Questo è quello che mi trovo a fare ogni volta che qualcuno decide di diffamare la nostra azienda. L’ho fatto anche in questo caso nei confronti del giornalista e del giornale. Purtroppo i tempi della giustizia sono molto più lunghi del circo mediatico che si viene a generare. Appena uscita la diffamazione sul giornale ho subito replicato sperando che potesse chiudersi nel botta e risposta. Ma evidentemente -conclude Casaleggio- non è stato così, perchè la diffamazione nei miei confronti e della nostra società, questa volta, evidentemente non è l’unico obiettivo”.