Mes: Malan, ‘da Berlusconi nessun tatticismo ma difesa interessi Italia’

Roma, 1 dic. (Adnkronos) – “La posizione espressa dal presidente Silvio Berlusconi sulla riforma del Mes è dettata esclusivamente dal fatto che essa non va nella direzione utile all’Italia. Chi ne dà letture diverse evidentemente dà più importanza a tatticismi non particolarmente elevati che al dovere che ha ognuno che sia impegnato in politica, specialmente oggi, di perseguire prima di ogni altra cosa il bene degli italiani. Tutto il resto viene dopo”. Lo afferma Lucio Malan, vicecapogruppo di Fi al Senato.