Milan condannato, dovrà risarcire Boban di 5 milioni di euro

Il Milan dovrà risarcire Zvominir Boban con 5 milioni di euro: la decisione del Tribunale di Milano dopo la rescissione del contratto

Il Tribunale di Milano ha parzialmente accolto il ricorso presentato da Zvominir Boban. Secondo quanto deciso il club rossonero dovrà risarcire l’ex dirigente per circa 5 milioni di euro. Il caso è legato alla causa avviata dall’ex rossonero che aveva contestato le motivazioni della rescissione del contatto. Il club rossonero adesso è intenzionato a ricorrere in secondo grado.

Il Milan condannato sul caso Boban, il comunicato del club rossonero

Boban
Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images

Il Milan ha pubblicato un comunicato ufficiale sul caso Boban. “In merito al recente dispositivo di sentenza del Giudice del Lavoro di Milano che ha parzialmente accolto il ricorso di Zvonimir Boban, AC Milan attende le motivazioni prima di esprimere valutazioni di merito, ma conferma la ferma volontà di ricorrere in appello per tutelare la Società, ribadendo la totale correttezza e legittimità delle proprie decisioni e azioni intraprese”. La vicenda non può dunque considerarsi finita, non si escludono colpi di scena.

Ibrahimovic a Sanremo, la posizione del Milan