Mps: Fabi, ‘la nostra proposta è unirla a Carige e Pop Bari’

Milano, 1 dic. (Adnkronos) – Su Mps “per evitare una macelleria sociale, che toccherebbe maggiormente le province di Siena e di Firenze, abbiamo proposto di mettere insieme le tre debolezze del settore bancario italiano: Popolare di Bari, Carige e Montepaschi. Se si prospetterà questo progetto, noi guarderemo con grande attenzione a questa iniziativa”. E’ quanto afferma Lando Maria Sileoni, il segretario generale della Fabi.
Monte dei Paschi di Siena “è una rogna che non vogliono né la Bce, che pretende stabilità, né il Ministero dell’Economia che vuole togliersi di torno la responsabilità di questo istituto. Mps è la banca più antica del nostro settore ed è un riferimento per i territori, a iniziare dalla Toscana. La posizione che il presidente della regione prenderà all’interno del Pd sarà determinante, così come sarà determinante il ruolo dei Cinque Stelle”, sottolinea ancora.