Psg-Basaksehir interrotta: il motivo, caos in Champions League

Psg-Basaksehir interrotta: è caos nella partita dell'ultima giornata della fase a gironi, tutti i dettagli

E’ stata interrotta la partita tra Psg e Basaksehir valida per l’ultima giornata della fase a gironi di Champions League. Sulla carta la sfida si preannunciava senza storia con i francesi nettamente superiori dal punto di vista tecnico.

La partita è stata interrotta dopo 26 minuti per scelta della squadra ospite, si è scatenato il caos vicino la panchina ospite, sarebbero volate parole grosse considerate offensive, i calciatori del Basaksehir sono usciti dal campo per motivi di razzismo. Secondo le ultime ricostruzioni le proteste dei calciatori sono nei confronti del quarto uomo. Addirittura sarebbe scappata la frase ‘negro’.