Lo storico massaggiatore di Maradona sbotta: “l’entourage? Disertori, traditori e figli di buttana”

Galindez è stato lo storico massaggiatore di Diego Armando Maradona. Adesso ha deciso di parlare dopo la morte dell'ex Pibe de Oro

Continuano ad arrivare reazioni dopo la morte di Diego Armando Maradona. E’ un periodo durissimo per Galindez, lo storico massaggiatore del Pibe de Oro che ha deciso di scagliarsi contro l’entourage dell’ex Napoli.

Sono arrivare parole durissime, ma anche un retroscena. “Le persone che circondavano Diego non saranno perdonate da Dio dovrebbero uccidere tutti quei criminali, gli avvocati e tutta la merda che ci sta intorno. Non mi hanno mai permesso di parlare con Diego, gli ho mandato un messaggio ma non ho mai ricevuto risposta, siamo rimasti sempre isolati dal mondo di Diego. La prima cosa che ho fatto quando l’ho visto nella bara è stato toccare la sua gamba, il suo ginocchio e la sua caviglia. L’ho accarezzato e gli ho detto che sarò sempre con lui. Diego si fidava di me, un giorno mi disse ‘prendi questi soldi e prenditi cura di me’. L’entourage di Diego? Sono tutti dei disertori, traditori e figli di buttana”.