Il Torino non ci sta: “mandato ai legali per tutelare l’immagine della società”

Il Torino è pronto a muoversi per vie legali dopo le voci che sono circolate anche negli ultimi giorni. Il duro comunicato del club granata

Il Torino si prepara per la partita del campionato di Serie A contro il Bologna, l’intenzione è quella di conquistare i tre punti. La classifica fa veramente paura, il rendimento è stato deludente, in 12 partite è stata conquistata solo una vittoria. Adesso serve il bottino pieno contro l’11 di Mihajlovic per muovere la classifica e per evitare l’esonero dell’allenatore Giampaolo. Nelle ultime ore sono circolate voci sullo spogliatoio, le notizie hanno mandato su tutte le furie l’ambiente granata. L’obiettivo è quello di pensare solo al campo ed evitare le polemiche che rischiano di condizionare la squadra.

Il comunicato del Torino

Il Torino ha deciso di alzare la voce, è stato pubblicato un comunicato molto duro sul sito ufficiale, si è deciso di prendere dei provvedimenti.

“Il Torino FC comunica di aver dato mandato ai propri legali per tutelare l’immagine della Società e dei suoi tesserati in merito alle illazioni, infondate e destabilizzanti, apparse in questi ultimi giorni”.

Torino, due casi nello spogliatoio. La posizione di Giampaolo e la partita contro il Bologna